500 MILIONI DI EURO, ECCO QUANTO COSTA IL G7! RISTORANTI, PISCINE, ELICOTTERI E DONNE

Tanto si è detto, tanto se n’è parlato. E ora finalmente il G7 di Taormina del 26 e 27 maggio, è alle porte. Dopo mille polemiche relativi ai lavori, annunciati in un modo e conclusi in un altro, con un inevitabile riduzione rispetto a quanto previsto, pare essere tutto pronto per la riunione dei 7 grandi della Terra, da Donald Trump ad Angela Merkel, accolti dal nostro Paolo Gentiloni. C’è però un “ma”. Se infatti sapevamo che con la legge di Stabilità era stato deciso di stanziare la bellezza di 45 milioni “per l’attuazione degli interventi relativi all’organizzazione e allo svolgimento del vertice tra i sette maggiori Paesi industrializzati (G7), anche per adeguamenti di natura infrastrutturale e per le esigenze di sicurezza”, prima ancora che l’evento cominci ora veniamo a sapere che la spesa, in realtà, è ben più alta del previsto perché di mezzo ci sono i costi di mantenimento di ben due “strutture di missione” facenti capo direttamente a Palazzo Chigi. Ad ammetterlo, peraltro, lo stesso Governo in Commissione Affari Costituzionali.

loading...