Al cimitero compare il fantasma di Jim Morrison, star degli anni ’60. VIDEO SHOCK.

Al cimitero compare il fantasma di Jim Morrison, star degli anni ’60. VIDEO SHOCK.

Jim Morrison, icona del rock and blues degli anni ’60, idolo generazionale, star acclamata da pubblico e critica, milioni di copie vendute con i Doors. La sua presenza sembra non essere mai andata via, molti sono i dubbi sulla sua morte, c’è chi è pronto a scommettere che, in realtà, non sia mai morto, ma, forse desideroso di una nuova vita, sia scappato in Giappone o in Sud America. Ma al di là delle più volte dibattute questioni sulla sua morte o sulla sua grandezza artistica, oggi ci occupiamo di un caso che sconvolto il mondo. Un uomo, mentre era in visita alla tomba a Parigi al Père Lachaise, dopo aver scattato una foto ha notato qualcosa di strano sul fondo dell’immagine: la figura a braccia tese di Morrison si stagliava enorme alle sue spalle.

L’uomo è stato intervistato per diverse televisioni straniere e ancora oggi non riesce a spiegarsi lo strano fenomeno. Qualcuno dice che si tratti solo di un banale gioco di luce, ma guardando la fotografia sembra impossibile che il caso abbia formato quella figura lì, quasi corporea, che evidenzia proprio i tratti, la fisicità e la struttura del cantante di Melbourne.

La cosa ha destato l’attenzione del mondo intero, “certi mostri non puoi distruggerli” ha detto il critico Alvaro Mayans, eppure lo strano fenomeno è affascinante quanto eclatante. Prendetevi due minuti e guardate con attenzione il filmato che qui sotto vi proponiamo, in modo da potervi fare un’idea sull’accaduto. Rimarrete estasiati.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...