Alieno avvistato a Monza. “La montagna manda segnali continui” parla l’esperto

Alieno avvistato a Monza. “La montagna manda segnali continui” parla l’esperto

Avvistato ufo sulla piana di Monza. L’incredibile fotografia sta facendo il giro della nazione, scatenando le più disparate reazioni degli utenti. C’è chi dice si tratti di un fake, chi ci crede ciecamente e intanto la comunità tutta si interroga sulla veridicità del fenomeno. Ma la cosa singolare è che finora sono state raccolte numerose testimonianze, come quella di Matteo Vedotodo che dice: “Ho osservato a lungo il fenomeno e ho scattato la foto che ora è virale su tutti i social. Beh, che dire, si tratta di qualcosa di molto affascinante. Ad un certo punto ho sentito un forte boato, e la navicella partire ad una forte velocità, tanto che molte persone, che non si erano accorte di nulla, si son voltate rapidamente, scattando foto e video. Ma solo la mia immagine è uscita chiara e nitida come quella che potete osservare che ho dato in esclusiva al daino nostrano. Beh, che dire, tutto normale, perché tutto sommato, si sa gli alieni esistono!!”.

A parlare anche l’esperto italico Alvaro Porfido che afferma: “La montagna manda segnali continui. E questo è un segnale evidente, forte e chiaro, inutile dire il contrario, perché ciò che dico è che, ogni cosa, specie in queste situazioni borderline gli alieni stanno comunicando quello che in gergo ufologico si dice ‘tarapiotapioco’, ossia un segnale terracqueo per contattare gli umani o forse per andare via del tutto dalla terra, decriptando un segnale per gli altri amiciextraterrestri”. Parole forti ma sicuramente ancora poco chiare. Speriamo che nei prossimi giorni si possa far luce su questo ridondante mistero nostrano.

loading...