Antonello. Ecco il Primo Uomo che ha ancora l’osso del Pene.

Antonello. Ecco il Primo Uomo che ha ancora l’osso del Pene.

penedaclick

Proprio ieri, molti giornali hanno fatto girare la notizia che l’osso del pene si sia in realtà estinto nell’uomo, pare a causa della monogamia. Lo studio, pubblicato da un’università di Londra, mostra come l’osso fosse importante per l’uomo in quanto lo aiutava a mantenere una forma di rigidità nelle comunità poligame. Poi, però, col tempo, lo stabilizzarsi della sessualità maschile ha portato alla sua scomparsa. Queste le ipotesi, ma proprio nel giorno della pubblicazione della notizia, spunta Antonello Jordania che ammette: ” Ho l’osso del pene e ne vado fiero, riesco ad avere rapporti più duraturi e importanti. Sono felice di smentire che l’osso si sia estinto del tutto. Io ne sono la prova vivente. Non venite a chiedermi come questo sia possibile, so solo che amo la mia sessualità, amo fare l’amore e non ho mai rivelato a nessuno il mio piccolo grande segreto, ma all’indomani della ricerca ho deciso di parlare. Sì, c’è ancora gente che ha l’osso del pene”. Queste le parole del ragazzo, 25enne residente a Verona.

Parole che aprono un caso di indagine importante. A parlare anche Marika, ragazza che per lungo tempo ha frequentato Antonello: “Si è trattato di un ragazzo molto esuberante a letto, devo essere sincera. Ma non ho mai pensato a una cosa simile, in effetti, se ci penso, è un po’ come barare”. Eppure Antonello non la vede così, d’altronde la natura è stata generosa, in questo senso con lui, pare quindi difficile dargli torto. Nei prossimi giorni ha promesso di mostrare una sua foto nudo, che sarà pubblicata con la dovuta censura in alcune parti e testimonierà l’eclatante situazione.