Avellino. Prete impazzisce: “La messa è finita, andate a fare in C***O”. SHOCK FRA I FEDELI

Avellino. Prete impazzisce: “La messa è finita, andate a fare in C***O”. SHOCK FRA I FEDELI

Succede di tutto ormai nel capoluogo irpino, anche che un prete impazzisca a fine messa, forse scosso dal troppo stress delle ultime settimane, tanto che questa domenica, nella parrocchia di sant’Alvaro P, il prete don Miscazzi ha detto a fine celebrazione: “La messa è finita, andate a fare in c***o”.

Una frase che pare innocua e che a molti ha suscitato riso e ilarità, ma che in realtà ha provocato anche reazioni diverse da parte di molti fedeli che si sono indignati per la cosa, tanto che in piazza scenderà domattina alle undici, il comitato locale “No bestemmie nella chiesa” per protestare contro quello che definiscono uno scempio: “Siamo stufi di bestemmie, don Alvaro P si dimetta” dice il portavoce Ilario Nonmalparlo, mentre i difensori del parroco han preso la cosa molto alla leggera, perché dicono, un momento sbandato può capitare a tutti. Di tutta questa strana vicenda rimane la riflessione più amara da fare:  come ha sottolineato il filosofo Massimo Motanvento: “Si tratta di uno strano fenomeno mediatico che rimane tale nel suo spazio di riferimento, ma i media, anche nazionali, hanno contribuito a ampliare un episodio che anni fa sarebbe rimasto nell’ombra e quindi impunito. Bene, i medium di massa e soprattutto i social possono essere degli ottimi strumenti se usati adeguatamente, ma la gogna non serve a un caz.. a nessuno, e spero che questo sia capito molto rapidamente”. Per ora il prete è ancora al suo posto ma qualcuno dice sarà presto trasferito. vedremo

loading...