Bari. Scie chimiche finiscono direttamente sulla Terra. Foto shock.

Bari. Scie chimiche finiscono direttamente sulla Terra. Foto shock.

scu

Qualcuno accusa di complottismo i sostenitori delle tesi inerenti le scie chimiche, ma quello che stamattina è accaduto a Bari farà ricredere gli scettici.

Sono circa le 6.20, il signor Mario, residente fuori dalla cittadina pugliese, è a fare una passeggiata con il suo cane. A un certo punto, però, arriva la tremenda scoperta: “Ho visto quelle macchie bianche enormi, come nuvole cadute dal cielo. Ho allertato subito i carabinieri e la polizia, non sapevo cosa fossero. Il cane ha preso ad abbaiare”.

Gli scienziati dell’università della Puglia, giunti prontamente sul posto, hanno reso noto quello che un po’ tutti sospettavano: si tratta di scie chimiche, ad alto contenuto di metano e bario. Probabilmente, come dice lo studioso Andrea Parfida, le scie si disperderanno nell’aria in pochi giorni ma è singolare come si siano consolidate in maniera così rappresa e diretta.

Parfida parla di “meccanochimica delle masse”: “Nuovi studi ci dicono di come alcune sostanze, come quelle contenute in queste scie, possano essere chimicamente compresse in tale modo. Beh, penso che oggi a Bari si possa parlare di fenomeno meccanochimico, riguardante forme di scie chimiche compresse. Sia chiaro: uso il termine scie chimiche, pur non essendo affatto un complottista, per meglio facilitare il compito agli ascoltatori, io parlerei di grandi masse informi, dal colore bianco, contenenti metano e materiale grezzo da analizzare”.

La storia sta già facendo il giro del web e nelle prossime ore verrà fato uno speciale sul canale “CertaPuglia” sull’evento di Bari. Impossibile perderlo.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!