Campobasso. Ecco il gatto che abbaia. Il Video incredibile.

Campobasso. Ecco il gatto che abbaia. Video incredibile

Antonello Giordasio è un giovane ragazzo di 25anni residente a Campobasso. Da sempre appassionato di animali, questa mattina ha notato uno strano comportamento del suo animale: il gatto, di nome Slash, ha iniziato, infatti, ad abbaiare forsennatamente, destando un sospetto strano nel suo padrone, tanto che ha deciso di filmarlo e farlo quindi diventare virale in cerca di una spiegazione plausibile.

Finora nessuno ha saputo trovare una spiegazione plausibile allo strano fenomeno, solo un veterinario americano, interessato dal filmato bizzarro, dopo alcune analisi del caso, ha gettato in campo un’ipotesi: il gatto abbaia per lo stretto contatto recente o antico con i cani del quartiere. Stando a quanto dice Antonello, infatti, l’animale, in passato soprattutto è stato a stretto contatto con cani, sfatando il mito dell’avversione fra le due specie animali. “Credo si tratti di fenomeno di ‘Vox mutantis animalis’, ossia un cambio di voce da parte del gatto che ha cominciato ad emettere strani versi in base a cosa ha visto e cosa ha vissuto nella sua esistenza. Il contatto continuo con i cani deve averlo indotto a farlo diventare col tempo, uno di loro, il gatto, infatti si auto-impone questo verso cercando di emulare i suoi più prossimi animali. In questo senso, si spiega anche l’accettazione dei cani del gatto, che sicuramente non è proprio l’animale che va più d’accordo con questa specie”. Eppure finora le spiegazioni rimangono solo vaghe, forse nei prossimi giorni sapremo dirvi di più, il caso del gatto che abbaia infatti è diventato un fenomeno da analizzare e di ricerca nell’università del Texas, ove Antonello e il suo animale si recheranno nei prossimi giorni.

Ecco il video incredibile

 

loading...