Chiude il ladro in casa. Denunciato per sequestro di persona.

Chiude il ladro in casa. Denunciato per sequestro di persona.

matumiricordinessunaguagliona

La storia di oggi ha dell’incredibile. Il signor Luciano Baldoria, residente in un paesino laziale che, per privacy, non ci è consentito rivelare vista la rarità dell’accaduto, si è trovato ieri sera, intorno alle sette, un ladro in casa, con tanto di passamontagna a coprirgli il volto. L’uomo, appena entrato nel suo appartamento, si è subito reso conto della cosa, così ha deciso di chiudere a chiave la porta e chiamare le forze dell’ordine.

Il tempo di arrivo, fra una cosa e l’altra, è stato di circa mezz’ora, tempo adeguato, secondo il legale del ladro, per parlare di “sequestro di persona“: “Il mio cliente non era un ladro, ha trovato la porta aperta di casa Baldoria ed è entrato, scambiando l’abitazione di quella di un suo conoscente. Non capisco perché sia stato chiuso in casa, quando il proprietario, avrebbe potuto accertarsi subitaneamente dell’identità del mio assistito. Procederemo a denunciare il Baldoria per sequestro di persona, ci sembra il minimo visto i danni che ha inferto, quel lasso di tempo al mio cliente” e se qualcuno gli fa notare che il suo cliente indossava un passamontagna, l’avvocato risponde: “Passamontagna? Ma cosa, si stava dirigendo a casa di questo suo caro amico per fare una festa in maschera, ovviamente entrando nell’abitazione e credendo fosse quella giusta, aveva indossato il suo costume. Giungere così a determinate conclusioni, senza lo straccio di una prova è scorretto. Non voglio ci sia accanimento mediatico sulla mia pelle del mio cliente”.

La vicenda ha dell’incredibile, pare proprio che, a volte, la realtà si faccia più complessa di quello che sembra. Non ci sentiamo di dare giudizi di merito sull’accaduto, saranno i giudici a valutare la responsabilità di ognuno. Nei prossimi giorni speriamo di potervi dire di più.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...