Dall’Africa arriva CARNE di COCCODRILLO e ZEBRA. Sancito accordo per l’import.

Dall’Africa arriva CARNE di COCCODRILLO e ZEBRA. Sancito accordo per l’import.

Coccodrilli-arrosto-623x330

Cambia la cultura, cambia anche la tradizione culinaria. Dal primo giugno 2016, in molti ristoranti italiani, potrà essere gustata la carne di coccodrillo e la carne di zebra. L’accordo sulla carne rientra in quel grande piano di integrazione e fusione culturale per facilitare i rapporti fra le persone.

I cittadini son tutti soddisfatti: stando a una stima ricavata dall’OSP (osservatorio studi percentuali), circa il 75% degli italiani è favorevole all’importazione di questa carne dall’Africa. La curiosità è molta e, la legge ha finora causato solo problemi. La lega animalista ha dichiarato che ogni compromesso con un mondo come quello africano, mondo che a malapena conosciamo sulle tradizioni culinarie, sarà boicottato. “Non vogliamo scannare animali per mangiarli, non vogliamo i porci e gli agnelli, figuriamoci i coccodrilli” ha detto il presidente della lega Matteo Salande. Linea dura, quindi, ma intanto l’accordo con il continente nero è già partito e la carne di coccodrillo e di zebra sarà disponibile sulle tavole degli italiani fra poche settimane.

“Ottima mossa, oggi la carne di animali esotici è pronta per essere gustata ovunque nel mondo. L’Italia, lentamente, sta adeguandosi agli standard internazionali. Siamo pronti per fare il grande passo su ogni settore a quanto pare” queste le chiare parole dello chef Tiziano Sfrecola, noto per i suoi raffinati piatti di carne. Molte cose stanno quindi evidentemente cambiando.
L’Italia è un Paese che si adegua ai ritmi frenetici della contemporaneità. Anche in cucina le abitudini cambiano. Intanto in redazione abbiamo già provato sia la carne di coccodrillo che di zebra. Veramente ottima per gli amanti del super-salato e del piccante. Il futuro passa anche per l’alimentazione. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...