Diventa madre a 72 anni: “Ora mi sento completa”

Diventa madre a 72 anni: “Ora mi sento completa”

La-mamma-piu-vecchia-del-mondo

In questo mondo niente è impossibile. Nemmeno concepire un figlio a 72 anni. “Finalmente provo un senso di completezza” dice Daljinder Kaur che lo scorso mese ha dato alla luce un maschietto, Armaan. Il papà ha 79 anni e dopo 47 anni di matrimonio, finalmente, sono riusciti ad avere la più grande gioia della vita.

L’evento è accaduto nello stato di Haryana. I due, dicono, avevano perso la speranza di avere un figlio, in un Paese, ove, fra l’altro, l’infertilità è vista come una punizione divina. “Dio ha ascoltato le mie preghiere, la mia è ora una vita felice e completa. Grande gioia provo quando, personalmente, mi occupo di mio figlio. Anche suo padre è molto premuroso con lui”. La coppia aveva visto una pubblicità di una clinica di fecondazione assistita, decidendo così di tentare. Dopo i primi dubbi dei medici, data l’avanzata età della donna, le operazioni sono andate avanti con ottimi risultati.

Il padre di Armaan dice anche lui di sentirsi pieno di energia: “La gente mi chiede cosa ne sarà del bambino quando noi non ci saremo più, ma io ho in fede Dio, è onnipotente e onnipresente, sono convinto che si prenderà cura di tutto”. Quello di Daljinder Kaur non è il primo episodio in India, nel 2008 un’altra donna, sempre di 72 anni e sempre grazie alla fecondazione in vitro, ha dato alla luce due splendidi gemelli. Le vie del Signore sono infinite, pare proprio il caso di dirlo. Facciamo i migliori auguri alla coppia di genitori e al piccolo Armaan, per un futuro di gioia e prosperità.

loading...