Europa. Multa sulla Masturbazione Per Favorire le nascite. UFFICIALE

Europa. Multa sulla Masturbazione Per Favorire le nascite. UFFICIALE

Giunge poche ora fa la notizia che, proprio come in Canada, anche l’Europa ha applicato una salata multa sulla masturbazione. Una contravvenzione assurda, stando alle parole di molti politici e intellettuali, ma che comunque diverrà legge prossimamente, a partire dal 12 aprile 2017. Ma perché un simile provvedimento? Ce lo spiega l’eurodeputato Marco Ventriniglio, che dice: “Ci pare giusto sanzionare alcuni comportamenti scorretti o inadeguati col proprio corpo, in un momento storico come questo, in cui le nascite sono pari allo zero, circa. Bene, questa legge non va interpretata come una violazione di alcuni diritti e libertà fondamentali ma come una sorta di norma capace di far sì che le nascite siano incrementate. Ci dicono sia assurda? Ma come si fa a combattere una simile piaga, in questo preciso istante? Si ergono tutti a professori e grandi risolutori, venite voi a governare”.

Ma come funzionerà la multa? Ci saranno dei controlli medici fai-da-te, che valuteranno la sostanza dello sperma che rimarrà solido in caso di non masturbazione o più liquido in caso di continua fluidità: “Abbiamo approntato delle provette per tali controlli da fare hand-made in casa” spiega il dottor Michael Dickerz ” ognuno si sottoporrà alla cosa in maniera autonoma ogni mese, e consegnerà il flacone in un barattolo nei punti appositi di raccolta. Molto semplice, importante per noi preservare la sostanza del rapporto fisico e non l’autoerotismo, che ripeto, oggi è molto in voga e che si scatena su scarsissime natalità”. Parole dure quelle del dottor Dickerz che tratteggiano uno scenario futuro molto, molto particolare. Tutti pronti, quindi, altrimenti le multe saranno ben salate.

loading...