ISIS minaccia: “FAREMO SALTARE IL PONTE SULLO STRETTO”

ISIS minaccia: “FAREMO SALTARE IL PONTE SULLO STRETTO”

bah se ci credi sei scemo

Ancora altissima la tensione per quanto riguarda il fenomeno ISIS. Il califfo, in un’intervista di stamattina, ha infatti annunciato che farà saltare in aria il ponte sullo stretto di Messina.

Queste le sue dichiarazioni: “Colpiremo il ponte sullo stretto. So che c’è voluto molto tempo e che tanti sono stati i sacrifici per costruire un’opera capace di unire la Sicilia al resto dell’Italia e dell’Europa, ma state ben in guardia, perché proprio noi, che siamo contro questo sfrenato capitale del modello occidentale, che costruisce ponti ideologici come fisici, abbiamo in mente di mettere una bella mina su quel punto sullo stretto tanto decantato in questi anni”.

Parole durissime quelle del califfo che hanno subito messo in guardia le forze armata, ormai disposte da ore a presidiare il ponte sullo stretto, sia in entrata, sia in uscita. La tensione resta massima, a parlare è stato anche il noto giornalista Alvaro Porfido, che ha detto: “Beh, sicuramente il ponte sullo stretto rappresenta un simbolo della civiltà occidentale, colpirlo, per il sedicente Stato islamico, è molto importante. Bisogna, con forza, presidiare un obiettivo strategico come questo. Ricordiamo che, negli anni, la sua costruzione è costata enorme fatica a molti governi italiani, oltre che un mucchio di soldi. Perderlo ora sarebbe un grave smacco”.

Si consiglia di non attraversare, in questi giorni, il ponte sullo stretto, che, comunque, resterà chiuso per circa una settimana in modo da rafforzare le misure di sicurezza.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...