La CIA Rilascia Documenti SEGRETISSIMI su UFO in Himalaya: il Filmato Shock

Dopo circa trent’anni dall’arrivo degli alieni sull’Himalaya, la Cia ha deciso di fare luce su quello che rimane uno dei grandi misteri degli ultimi decenni. Finalmente, infatti, il procuratore generale Albert Vedaliens, ha mostrato al mondo le immagini del 1986 che hanno sconvolto e affascinato il mondo intero. Nitidamente, possiamo notare in foto il disco volante che attraversa le montagne lasciando tutti di stucco. Una visione veramente incredibile e che ha fatto molto discutere gli esperti di tutto il mondo, esperti fra cui anche l’italiano Alvaro Porfido, professore presso l’università del Michicaz di “Theory of bufu people who believe in fake aliens”, che dice: “Si tratta di un importante ritrovamento oltre che di un importante mistero risolto. Sono sicuro che d’ora in poi sarà fatta luce su molti misteri di questi ultimi anni, d’altronde quando il popolo entra in contatto con la realtà acquista più fiducia e meno paure, ed è questa una cosa onesta e giusta che può riportare la gente ad avere un contatto diretto con la politica di tutti i Paesi. Per quanto riguarda il caso in questione dell’alieno mostrato, sono sicuro si tratti di un grigio, una razza importante che spesso si trova in contatto con gli esseri umani e che negli anni 80, quando ancora insegnavo all’università italiana di Avellino, faceva spesso visita a montagne enormi come quelle verdi dell’Irpinia, beh importante che l’America abbia deciso di divulgare questi filmati importantissimi”. Guardate il fotogramma con attenzione, nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti sorprese in merito alla questione alieni all’Himayala.