MERKEL SHOCK. Anche La Germania esce dall’euro. UFFICIALE.

MERKEL SHOCK. La Germania esce dall’euro. UFFICIALE.

h2

Arriva in tarda notte, la notizia che fa tremare tutta l’Europa: la Germania esce dall’euro. L’informazione, che negli ambienti economico-finanziari girava da un po’, è stata confermata dal portavoce della Merkel, Alvareiz Profiscenko: “Abbiamo deciso di abbandonare la moneta unica. Dopo l’esito del Brexit, l’Unione monetaria non ci pare più conveniente, soprattutto a queste condizioni. Ci dispiace abbandonare il sogno della parità monetaria, ma dobbiamo prendere atto dell’attuale condizione. Bisogna rivedere i trattanti ‘trollanti’, quelle particolari clausole bancarie, in inglese definite “trolling-money”, per dare respiro a tutte le economie nazionali. La sovranità monetaria ora conviene anche e soprattutto alla Germania, da sempre al primo posto nella guida dell’Unione europea. Ognuno potrà quindi regolarsi di conseguenza”.

Sembra quindi essere finita l’era dell’euro anche per la Germania, ma a questo punto molti si chiedono cosa accadrà nel resto dei Paesi membri. In Italia, infatti, la notizia ha sconvolto tutti i più importanti economisti, che, a questo punto, consigliano di tornare alla lira, o a una moneta comunque nazionale.

Secondo l’economista Gianluigi Valakki bisogna tornare al business money, all’economia del lusso che tanto può far bene a un Paese come l’Italia: “Questo posto deve puntare sul turismo in ogni dove, moneta unica o no, non ci interessa. Per troppo tempo lo spauracchio della crisi ci ha fatto del male, ora finalmente si può ripartire da zero e puntare al lusso, bisogna ripartire capitali importanti in Italia. Senza remore o altro. Questa è l’unica strada percorribile”. Nelle prossime ore vedremo come deciderà muoversi il governo.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook e su questa Pagina.

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...