Ecco la pistola a champagne. Il nuovo gioco SOLO PER I RICCHI.

Ecco la Pistola a Champagne. Il nuovo gioco SOLO PER I RICCHI.

africani miei amici

Direttamente da un designer molisano, arriva la pistola a champagne, il nuovo gioco che permetterà, solo ai più ricchi, di poter spararsi addosso il proprio liquido preferito.

L’ideatore, tale Emiliano Santoria, ci ha detto la sua sulla clamorosa invenzione: “Da tempo osservavo molto da vicino il mercato del lusso, è sicuramente quello più redditizio, un settore sempre in crescita e sempre disposto a spendere. I ricchi hanno spesso classe, buongusto e sono soprattutto felici. Ecco perché la mia pistola a champagne potrà allietare le ore dei rampolli giovani delle famiglie più ricche in questi caldi mesi estivi. Si tratta di una novità assoluta perché permette di coniugare un prodotto comune, e oserei dire “proletario”, con un prodotto invece tipicamente usato dai ricchi, lo champagne, magari delle migliori marchi internazionali”. La pistola ha già avuto molti ordini in questo senso, anzi, lo stesso Santoria ci conferma che sono circa 2000 i pre-order. Il gioco, perché di gioco si tratta, ha però un costo molto elevato, che raggiunge e, anzi supera, i 2mila euro a pezzo. Un altro bel prodotto di questa nostra grande Italia, che, in termini di inventiva e di originalità non si fa mai mancare niente.

Ma non tutti ci stanno, per esempio l’associazione “Norich” sfilerà il prossimi 21 luglio a Roma, contro questo nuovo aggeggio solo per i benestanti che, secondo loro, rappresenta un insulto al buongusto e uno schiaffo alla gente che non arriva a fine mese perché massacrata dalla crisi. Ma l’ideatore Santoria non è affatto deciso ad arretrare e anzi afferma: “Il mercato ha diverse componenti e sfaccettature, io mi rivolgo ai più ricchi, o comunque a chi potrà permettersi di acquistare, per gioco, un prodotto da 2mila euro. Ricordiamo che stiamo parlando sempre di lusso, non si tratta di un bene primario. Sono immotivate le proteste dell’associazione “Norich”. Vedremo come la storia andrà a finire. Voi che ne pensate? Comprereste mai un prodotto del genere per 2mila euro? Fatecelo sapere nei commenti.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!