Legalizzata e Tassata la PROSTITUZIONE in ITALIA. LEGGE UFFICIALE.

Legalizzata e Tassata la PROSTITUZIONE in ITALIA. LEGGE UFFICIALE.

pescebello

Arriva in serata l’approvazione di un disegno di legge di cui si discuteva da tempo: la prostituzione, a partire dal prossimo gennaio 2017, sarà legalizzata e tassata.

A darne l’annuncio, oltre che ovviamente il ministro alla costume, Antonio Giordani, è il deputato e professore di diritto alla Sorbona di Parigi, Alvaro Porfido: “Abbiamo studiato un piano per cercare di arginare questo enorme problema della prostituzione che in Italia, finora, non era affatto regolato. Mentre si è trovata una regolamentazione di questo fenomeno, che esiste fin dalla notte dei tempi, in tutti gli altri Paesi europei, vedasi Spagna, Francia, Germania, Olanda eccetera, il Bel Paese, è rimasto, forse per problemi di mentalità e cultura, sempre un po’ indietro. Ma adesso, anche l’Italia ha la sua legge, le prostitute potranno esercitare la propria professione in quartieri periferici, disabitati, e adeguatamente sorvegliati, in modo da non creare problemi ai cittadini. I clienti, quindi, sapranno, tramite una mappatura dei luoghi di prostituzione che sarà fornita presto online, dove andare in caso di necessità. Con un mio collega economista Fabrizio Melchiori, abbiamo stimato che questo provvedimento porterà alle casse dello Stato ben 2 miliardi di euro l’anno. Praticamente quasi una finanziaria. Si tratta sicuramente del primo passo per mettere in sicurezza le donne che praticano il mestiere più antico del mondo e per far battere cassa allo Stato. Due piccioni con una fava, insomma”.

Il deputato sembra essere molto soddisfatto della legge che ha raccolto il consenso anche di molti giornalisti. Primo fra tutti Andrea Screzi che parla di “legge illuminata”. E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook e su questa Pagina.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...