Ecco l’inglese più ricco del mondo: “Italiani imparino a lavorare e torneranno grandi”

Ecco l’inglese più ricco del mondo: “Italiani imparino a lavorare e torneranno grandi”

giocare-fa-bene-alc-uore

Si chiama Sid Vicious, è l’inglese più ricco del mondo, imprenditore nel settore immobiliare, a soli 37 anni è stato capace di costruire un impero che tutti gli invidiano e ammirano. Il suo patrimonio ammonta a circa 10 miliardi di euro, e la sua azienda, la Sespissol è la seconda più importante sull’intero pianeta.

Sid, intervistato dal nostro quotidaino dal giornalista Alvaro Porfido, ha detto: “Gli Italiani? Sono sicuramente un popolo importante, ma adesso non sono più quelli di un tempo. Purtroppo, sono troppo stupidi nello scegliere i propri esponenti politici e non si rimboccano le maniche come un tempo. Parlo con cognizione di causa, infatti mio nonno era italiano, romano tutto d’un pezzo e per fare fortuna si è spostato in Inghilterra moltissimi anni fa. La differenza fra gli italiani di oggi e quelli di un tempo, come mio nonno, è tutta nella volontà e nella mente. Oggi sono tutti stanchi, spenti, senza voglia di agire e di cambiare, dovrebbero ritrovare la forza di rimettersi al lavoro e solo così potranno tornare grandi”. Parole dure quelle dell’imprenditore che hanno scatenato le polemiche di moltissimi giornalisti e opinionisti nostrani. Eppure la nostra intervista, che potrete leggere integralmente sulla versione cartacea del nostro giornale, dimostra come anche i consigli di un ricco d’oltremanica possano essere significativi e importanti perché forniscono un punto esterno di riflessione per noi italiani.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti, a volte, per comprendere le cose nella giusta maniera, bisogna attuare e mettere in campo, uno sforzo importante. Grazie Sid per averci fatto capire la realtà delle cose.

loading...