Litiga in un ristorante. Torna a casa e getta il Pitone fra i clienti

Litiga in un ristorante. Torna a casa e getta il Pitone fra i clienti

vojo-solo-pitonare

Cose strane accadono nel mondo ed è così, che Alvaro Porfido, proprietario di un ristorante nella periferia romana, si è visto attaccato da un cliente con un pitone: “Il signore riteneva di aver pagato troppo. Il conto era quello, ho provato a fargli un minimo di sconto e dopo qualche parola di troppo, mi ha pagato e se n’è andato scontento. Un episodio infelice, ma insomma può capitare. Non mi sarei mai aspettato, però, che di lì a poco, sarebbe tornato con un pitone di enormi dimensioni, gettandolo all’interno della mia attività e spaventando tutti i presenti. Una scena mai visto, ho già provveduto a denunciare quell’uomo. Cosa posso dire, il mondo è bello perché è vario, eppure ci sono troppi pazzi che veramente creano problemi incredibili, senza un valido motivo”.

Il signor, tale Riccardo Pigorellare, originario di Latina, è pare un noto buontempone della zona, spesso un po’ ubriaco e molesto verso le persone. Adesso rischia una bella multa per aver terrorizzato i clienti ed il personale del ristorante e per aver messo a rischio la loro incolumità. Il serpente è stato requisito e verrà donato a uno zoo nei prossimi giorni. Tutto bene quel che finisce bene, perché alla fine si tratta solo di uno bello spavento. La prossima volta, prima di fare atti di questo tipo, il signor Riccardo ci penserà due, forse anche tre volte. Potete continuare a mangiare sereni e felici.

loading...