L’uomo più vecchio del mondo ha 179 anni: “La morte si è dimenticata di me”

L’uomo più vecchio del mondo ha 179 anni: “La morte si è dimenticata di me”

o-VECCHIO-facebook

Mahashta Murasi è un calzolaio indiano di Varanasi, in India e ha 179 anni. Nelle interviste dice: “La morte si è dimenticata di me. Ho vissuto così tanto che sono morti anche i miei pronipoti. Sarò, immortale. A questo punto potrebbe anche farmi piacere”. L’uomo ha praticamente assistito ai maggiori stravolgimenti degli ultimi due secoli, in primis, le due guerre mondiali.

La storia del Murasi sembra incredibile e sul web molti sono gli scettici, al punto che qualcuno ha chiesto al governo indiano di verificare l’eta dell’uomo. Ma i documenti confermano quanto detto dall’uomo: nato il 6 gennaio 1835, nel 1903 trasferitosi a Varanasi dove ha lavorato fino a quando ha potuto, fino alla veneranda età di 122 anni. La longevità dell’uomo è qualcosa di sensazionale, finora, nella storia, un caso simile non si era mai verificato.

Secondo lo studioso Ignazio Lamannio si tratta di un fenomeno assurdo, praticamente inspiegabile: “Il Murasi è, con molta probabilità, l’uomo più longevo della storia. Quello che voglio dire, è che un caso come il suo difficilmente potrebbe verificarsi una seconda volta. Non so nemmeno come chiamare un fenomeno simile: supervita? Non saprei proprio. Beh, nei prossimi giorni farò visita all’uomo per meglio capire la situazione”.  Anche in America si sono accorti di Mahashta che, il mese prossimo, verrà insignito del Guinness World Records, per essere l’uomo più vecchio del mondo. La natura non smette mai di stupirci, anche questa volta ci ha regalato una forte emozione.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...