Mostro Marino ritrovato al Porto di Napoli. LE FOTO SHOCK.

Mostro Marino ritrovato al Porto di Napoli. LE FOTO SHOCK.

Si tratta di un esemplare di “piscis aexius debunkerius”, il pesce ritrovato al largo di Napoli e recuperato da alcuni pescatori durante la nottata. Un vero e proprio mostro marino come lo hanno definito tutti i giorni internazionali, di quelli veramente grossi come non se ne vedevano da un bel po’. “Abbiamo ritrovato questa enorme carcassa” spiega Matteo Mospesco, sull’imbarcazione che ha ritrovato la strana creatura “E a un certo punto ho avvertito tutti, non credevo ai miei occhi. Abbiamo recuperato quell’enorme corpo e abbiamo subito avvertito la guardia costiera”. Ora i veterinari del centro studi mostri marini, stanno analizzando il corpo ritrovato.

Una cosa così non capita tutti i giorni, come spiega il dottor Alvaro Porfido, direttore dell’importante centro studi: “Siamo di fronte a una razza discendente dai piscis dinosauris, qualcosa di veramente imponente e che nel corso del tempo ha fatto scalpore per le sue dimensioni immense. Possiamo forse dire di trovarci di fronte a una sorta di mostro di Loch Ness 2.0, questa volta però non si parla di fotografie e testimoni oculari, questa volta l’animale si trova davanti a noi”. Una scoperta incredibile che ha attirato moltissimi studiosi in giro per il mondo proprio a Napoli, ove nei prossimi giorni si tenterà di fare chiarezza in merito a una vicenda che fa scalpore anche sulle prime pagine del famigerato TAIMS ove si dice: “Naples is de best in de world for the reseraching then the fish biggest in the world”. A partire da mercoledì, si potrà visitare il pesce nel centro studi partenopeo mostri marini. Noi ci andremo di sicuro.

loading...