Napoli, Adolescenti drogano il CANE. Foto SHOCK.

Napoli, Adolescenti drogano il CANE. Foto SHOCK.

Adolescenti fanno ingerire droga ad un cane

Quando finisce lo scherzo e inizia il maltrattamento e l’abuso? A volte la demarcazione è molto sottile, a volte invece si capisce subito, senza ombra di dubbio, quando si è oltrepassato ogni limite tollerabile. E’ il caso dei quattro ragazzi napoletani che, senza alcun motivo se non guidati da un malsano senso del divertimento, hanno preso di mira un piccolo cane, costringendolo a patire una serie di umiliazioni e soprusi, tali da farlo arrivare in fin di vita.

Fortunatamente la madre, tornando quel giorno prima dal lavoro, li ha beccati mentre somministravano la droga al cane tramite endovena. Dopo una lite furibonda, rendendosi conto della malvagità dei figli, è stata la madre stessa a denunciarli alle autorità. Adesso di due sono stati arrestati per maltrattamento di animali, e possesso di droga e posti agli arresti domiciliari.

Il povero Chunky infatti, si è ritrovato a dover sopportare per quasi una settimana tutte le peggiori crudeltà da parte dei minorenni coinvolti nel caso. Arrivando persino a somministrargli della droga. Guardando le immagini del “prima” e del “dopo” si rimane impressionati di fronte all’inutile e gratuita crudeltà alla base del comportamento violento dei giovani. Come resta lo stupore nell’apprendere che tutti se la caveranno semplicemente con il pagamento di una sanzione in denaro, e il divieto di possedere animali domestici per i prossimi cinque anni. CI si può solo consolare pensando che per ogni comportamento malato di questo genere, ci sono tantissime persone che adorano e rispettano i propri compagni a quattro zampe e che malgrado tutto, Chunky ora sta bene ed è stato guarito, seguito e verrà presto tenuto da persone che lo ameranno davvero.

loading...