Napoli. Ingegnere inventa la prima auto volante. Costa solo 6mila euro

Napoli. Ingegnere inventa la prima auto volante. Costa solo 6mila euro

sono-sbronzo-marx

Napoli è una bellissima città, ricca di bellezza e talenti. Ed è il caso di Salvatore Iagolari, ingegnere meccanico di 27 anni, che, dopo circa 4 anni di lavoro, ha messo su la prima auto volante.

Una scoperta incredibile, anche perché, pur rozza nella forma, funziona molto bene e soprattutto è un prodotto che giunge dal basso, come ci spiega l’autore dell’opera: “Sono felice del risultato raggiunto, ho costruito e progettato il modello da solo, facendo enormi sacrifici economici e di tempo. Non temo di dire che si tratta di qualcosa di eccezionale, questo perché permetterà a tutti di spostarsi altrove, in cielo, in normale autonomia. L’auto è molto semplice da usare, sfrutta uno sterzo molto simile a quello dell’auto, si alimenta ad energia elettrica, e questo ovviamente rappresenta un grande vantaggio, seppur i tempi di ricarica siano abbastanza lunghi (circa 6 ore), riesce a percorrere ben 300 km. Pensate, alla velocità con cui raggiungere le lunghe distanze. Adesso tutto è possibile. Ultima chicca, il prezzo. In tanti mi hanno chiesto quanto costerà l’auto volante, beh, una spesa ben minore di un’auto normale, solo 6mila euro, qualcosa di clamoroso, e son contento le cose siano andate così, perché credo che quest’auto migliorerà la vita di tutti i noi. Ho usato materiali poco costosi e vogliono che siano usati anche nella distribuzione di massa, il prezzo basso è fondamentale perché tutti possano usarla a dovere”.

Intanto sono già 4mila le prenotazioni del veicolo, che sarà messo in commercio il prossimo 2 febbraio 2017. Un inizio di anno col botto per il capoluogo campano, ancora una volta fulcro di innovazione e arte al contempo.

loading...