Napoli. Sua Figlia nasce con la Pelle Nera. Il Padre distrugge la Sala Parto

Napoli. Sua Figlia nasce con la Pelle Nera. Il Padre distrugge la Sala Parto 

ef22b354928b6d94927383bb07bbfdd1_xl

È accaduto a Napoli, dove Mario Glandi, 40enne impiegato del capoluogo campano, ha reagito violentemente alla visione di “sua” figlia dalla pelle nera. L’uomo ha infatti picchiato medici e infermieri, arrivando sino a distruggere la sala parto, e solo con l’arrivo delle forze dell’ordine è stato possibile fermare la sua furia. La moglie, nel momento più bello della sua esistenza, è cominciata a piangere non di gioia, ma di dolore. Non si aspettava, probabilmente, una reazione spropositata come quella del marito Mario. Ancora da capire come sia possibile che la bambina sia nata nera.

La donna, finora, non ha voluto dire nulla in merito all’accaduto. Il marito, invece, forse perché incapace di contenere la rabbia, ha parlato ampiamente ai nostri microfoni: “Sospettavo da tempo che questa donnaccia avesse una relazione con un altro uomo. Non avrei però mai pensato che potesse arrivare a tanto. Adesso faremo il test del dna e ci accerteremo di tutto. Non ci son più le donne di un tempo, è tutto finito. Quella non può essere mia figlia”. E allora nei prossimi giorni verrà fatto il test del dna per definire la cosa. Intanto è caccia all’uomo di colore che ha messo incinta la donna, anche se stando ai medici, può accadere in rarissimi casi, che anche da due genitori bianchi possa essere generato un figlio nero. Ma, probabilmente, questo non è il caso di Mario dato che qualcuno dice di conoscere, quell’affascinante uomo di colore che di tanto in tanto faceva visita alla signora.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook e su questa Pagina.

Continua a navigare nel sito per guardare altri video e notizie interessanti,
E non dimenticare di condividere l’articolo!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!