Napoli. Trovate impronte GIGANTI sulla spiaggia. Il Mistero di Napoli.

Napoli. Trovate impronte GIGANTI sulla spiaggia. Il Mistero di Napoli.

bbbbbbbfbfbfbfbf

Siamo a Napoli, ove sulla spiaggia di Parsillepi, sono state trovate delle impronte giganti, inspiegabili. Qualcosa di incredibile che forse non troverà mai spiegazione corretta. Come dice Paolo Corrosa, ricercatore della città, fra i più quotati:

“Siamo di fronte a un evento assurdo. Si deve forse pensare al ritorno di una specie animale che tutti credevamo estinta? E soprattutto dove sarebbe al momento? Chiaramente non saprei rispondere a tali quesiti che pure sono importanti. Siamo forse di fronte a uno scherzo di qualche buontempone sulle spiagge di Parsillepi a Napoli. Beh, questo non saprei dirlo, ancora una volta. Analizzeremo gli elementi fisici nella impronta e vi faremo sapere”. A parlare anche il chimico e zoologo Tommaso Sparo: “Credo che durante la notte sia venuto a galla dal mare, una rara forma di mammut marino, quello che nel nostro mestiere chiamiamo ‘exosaturs marinis”, ossia un essere primitivo che in molti han creduto scomparso, poi venuto su con qualcosa di grosso, in modo da sconvolgere gli umani con una tempistica quasi magica. Il casus belli dell’arrivo, in chimica, è detto ‘physic explanation”, cosa che chiama in causa la scienza esatta del rinascimento. Ecco io penso che queste impronte siano un frutto di questa cosiddetta “physic explanation”. E a chi chiede l’animale primitivo dove sia, dico che è tornato in mare, forse incapace di adattarsi al clima o all’ossigeno del nostro pianeta”. Una spiegazione importante che racconta una storia affascinante che appartiene alla narrazione reale di questo Paese, sempre più sottoposto a visioni diverse fra loro. La foto d’altronde lascia spazio a pochi dubbi

loading...