NASA annuncia: “Esseri extraterrestri sono in direzione Pianeta Terra!”

NASA annuncia: “Esseri extraterrestri sono in direzione Pianeta Terra!”

photo-82

WORLDWIDE –  La NASA ha oggi segnalato ufficialmente in una conferenza stampa straordinaria quello che credono proprio essere veri e propri esseri extraterrestri diretti verso il nostro pianeta. Se i tempi di percorrenza calcolati dagli scienziati della NASA sono esatti, dovrebbero essere qui per il 26 dicembre 2016.

Secondo le loro ricerche, per la prima volta la NASA ha effettivamente intercettato le frequenze sonore degli extraterrestri, definite durante la conferenza stampa come “Le loro voci”.

Durante la conferenza stampa, indetta straordinariamente ieri pomeriggio, lo scienziato Jack Foils, dirigente del dipartimento di ricerca extraterrestre ha confermato: “Abbiamo appena fatto una delle scoperte più sensazionali nel campo della ricerca della vita oltre la terra, per secoli ci siamo chiesti se effettivamente esistono altre creature pensanti oltre l’uomo, adesso abbiamo la certezza della loro esistenza. Stiamo preparando tutto per il loro arrivo, ma non sappiamo bene cosa aspettarci da loro, nè come potremo comunicare con loro una volta arrivati. Ma la domanda fondamentale a cui cercheremo di rispondere è; Perchè sono diretti verso da noi? Vengono in pace? In che modo si comporteranno? Come animali o come noi?”

Le domande sono tante, il timore tra gli scienziati è quello di una possibile faida tra umani alieni, anche se non ancora non si sa se effettivamente questo tipo di alieni siano ostili.

La NASA è stata inoltre capace di fotografare le astronavi grazie al telescopio Hubble, parliamo di sei astronavi dirette verso la terra, ognuna grande quanto un campo da calcio, si stima che ognuna di esse possa contenere almeno 40 esseri extraterresti. Considerando le sei astronavi, è possibile che gli extraterrestri in arrivo siano almeno 240.

photo-9

Aspettiamo una dichiarazione ufficiale e pubblica del presidente degli stati uniti, per sapere con precisione cosa aspettarci da questa visita improvvisa. Al di là dei risvolti finali, si tratta comunque di una grande scoperta per tutta la comunità scientifica.

loading...