Navicella UFO ritrovata in Molise. Le Immagini SCONVOLGENTI.

Navicella UFO ritrovata in Molise. Le Immagini SCONVOLGENTI.

f

Ritrovata navicella aliena in Molise, in un bosco di Campobasso. “Stavo raggiungendo il mio terreno, dove ammazzo il tempo curando alcune mie coltivazioni. Mi sono addentrato in un posto finora, almeno per me ma evidentemente anche per tutti gli altri, sconosciuto. Ecco che ho scoperto la straordinaria struttura. Sono rimasto letteralmente sbalordito. Ho subito allertato le forze dell’ordine” queste le parole di Massimo Bordo, pensionato di Campobasso.

L’immagine ha destato una forte curiosità anche da parte di alcuni esperti del settore, tanto che nei prossimi giorni giungeranno sul posto alcuni studiosi provenienti dall’Arkansas. Per ora la zona è stata recintata e sarà sorvegliata 24 ore su 24 fino all’arrivo degli esperti. In città c’è grande fermento, tutti ne parlano. Qualcuno fa riferimento a un avvistamento alieno avvenuto nella zona proprio nelle scorse settimane. Di sicuro, secondo i primi rilievi, la struttura è nel luogo da almeno un mese. Sembra rotta, arrugginita, di un materiale simile al ferro, ma sconosciuto. L’eclatante scoperta potrebbe stravolgere la storia. Si tratta del primo ritrovamento mondiale di una integrale nave aliena, nemmeno in area51 si era mai osato tanto.

C’è chi è pronto a scommettere che nelle prossime ore ci saranno ulteriori avvistamenti alieni, infatti secondo lo studioso Marco Cacciarozzi, gli alieni starebbe formando un contatto con l’umanità: “Beh, mi pare chiaro. Gli extra-terrestri vogliono comunicarci qualcosa. Con la loro avanzata tecnologia perché lasciare tutto questo ben di dio proprio a noi? Dubito si sia trattato di un guasto. C’è qualcosa di più”. Domani uscirà uno speciale sulla strana questione che ha scosso il mondo degli ufologi e non solo.

loading...