Papa Francesco: ” Le donne potranno dire messa. Sì ai preti femmina”. SHOCK

Papa Francesco: ” Le donne potranno dire messa. Sì ai preti femmina”. SHOCK

donnette

Decisione shock presa da Papa Francesco in serata. Dopo lunghe riunioni con i più alti prelati e dopo aver riflettuto più volte sulla questione, Bergoglio ha deciso: anche le donne potranno finalmente celebrare messa, ovviamente dopo aver sposato il sacerdozio.

Così ha commentato la questione Clemente Rebora, portavoce vaticano: “Siamo di fronte a una svolta epocale. Mai nessun pontefice aveva osato così tanto. Eppure, questo gesto rimane nell’ordinaria amministrazione di un papa che si è dimostrato sempre più aperto e all’avanguardia su tutti i temi fondamentali” poi continua “Da tempo si parlava della possibilità di aprire il sacerdozio alle donne, ora è realtà. Una rivoluzione forte messa in atto da Francesco, primo ministro di Dio, che fa del bene a tutti e soprattutto svecchia il modo di concepire e intendere la Chiesa”. Dice bene Don Clemente: si tratta di una vera e propria rivoluzione.

A commentare la notizia ci ha pensato anche una delle prime donne che, prossimamente, sposerà il sacerdozio, Maurizia Paradiso: “Aspettavo da tempo questo momento. Finalmente una Chiesa democratica, libera da pregiudizi, sincera. Papa Francesco sta attuando un rinnovamento importante. Questo sicuramente è quello più eclatante, ma, fidatevi, lo spirito che aleggia in queste mura da quando è arrivato è un fatto nuovo che ha ridato speranza alla Chiesa e al mondo intero. Credo che il sacerdozio per le donne sia un’ottima cosa, anzi, garantisco che svolgerò il mio compito meglio dei colleghi maschi” ride Maurizia, ma è tanta la felicità che porta nel cuore.
Commenti di approvazione sono giunti sui social come sui giornali. Ancora una volta, Francesco si dimostra un pontefice dalle mille e ampie vedute.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...