PENTITO CONFESSA: la MAFIA ha SPRUZZATO VELENI con le SCIE CHIMICHE PER ANNI

PENTITO CONFESSA: la MAFIA ha SPRUZZATO VELENI con le SCIE CHIMICHE PER ANNI

chemi

Un Pentito della Mafia ha fatto un passo in avanti per l’umanità e ha completamente rivelato la verità sull’irrorazione chimica del nostro Paese.

Queste attività sono una parte del progetto illegale ed estremamente distruttivo, denominato “Programma Chemtrail globale”.

Il Pentito Ignazio Serpe ha parlato in merito alle Scie Chimiche, e ci ha raccontato di come la mafia per anni abbia partecipato a questo programma di irrorazione dei cieli, prendendo parte attiva nell’ irrorazione dei cieli Italiani con i veleni contenuti nelle Scie Chimiche.

Ha rischiato la sua vita e la vita della sua famiglia. Mentre si ascolta la sua storia o la lettura del testo, bisogna tenere a mente il fatto che l’irrorazione chimica avviene 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Questa è solo una parte della sua testimonianza.

“Prima di tutto, vorrei dire che disapprovo quello che ho fatto, tutti quei compiti che ho dovuto eseguire. Ma cosa può fare un soldato della mafia? Alcuni di noi ritengono che ciò che facciamo è male, tutto il contrario del bene, e di tanto in tanto sono abbastanza sconvolto.
Ho bisogno di dirvi che ci tengono nel buio più totale, quando si tratta di ottenere una risposta chiara in merito all’irrorazione del pianeta.
Se qualcuno scopre che io o un membro della mia famiglia sta facendo domande sulle scie chimiche, non oso pensare a quello che potrebbe succedere.”

E poi continua: “All’interno della famiglia HAARP e scie chimiche sono due termini su cui non ci è permesso di indagare e chiedere informazioni. Ogni nostra mossa è sotto sorveglianza.

Una delle domande più frequenti che mi fanno è il motivo per cui molti di noi avrebbero accettato di avvelenare i propri figli! Personalmente, c’ho pensato a lungo, ma dovete sapere che oltre l’80 per cento dei soldati mafiosi che lavorano su questi progetti non hanno famiglie, non hanno figli. Essi sono stati scelti grazie agli agganci mafiosi con la forza aerea, marina o guardia costiera, e dopo anni di indottrinamento e formazione sono stati trasformati in Piloti capaci di irrororare con le Scie Chimiche grandi appezzamenti di terreno.

Quasi un terzo di quelle “scie chimiche” che voi vedete nel celo sono controllate dalla Mafia, vengono infatti annualmente costruite vere e proprie basi mafiose, con almeno otto nuove basi l’anno. Dalla quale i Boss possono controllare il traffico di aerei e l’irrorazione.

Antenne HAARP (una tecnologia in grado di produrre qualsiasi tipo di condizioni meteorologiche in qualsiasi parte del mondo) si trovano su quelle isole molto distanti, così come altre tecnologie. Abbiamo anche sviluppato una sofisticata tecnologia che può essere utilizzata per la costruzione di basi intere sotto l’acqua di mare.

Capisco perfettamente le vostre preoccupazioni per la sicurezza delle persone.

Le nostre vite sono al loro servizio, e dietro l’irrorazione dell’Italia con le scie chimiche, ci sono compensi economici mafiosi. Ma tutto questo è anche molto pericoloso. Infatti smettere di lavorare per questo progetto significherebbe essere in serio pericolo di morte. Non potrebbero mai lasciare vivere chi sa così tanto.

 

Mi manca piuttosto, il cielo blu dalla mia giovinezza e mi vergogno di essere responsabile per la sua distruzione. Forse qualcuno della famiglia leggerà questo e deciderà di prendere in considerazione il bene comune.

Io sono solo un piccolo pezzo di un quadro più ampio, noto a pochissime persone. Quindi, questa è solo una piccola parte che io so, ma la verità è molto più complessa. Penso che il mondo deve essere consapevole di questo piano mafioso, e queste nuove importanti attività accadendo in tutto il pianeta.”

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!