Potenza. Ecco i Primi rubinetti che trasformano l’acqua in vino.

Potenza. Ecco i Primi rubinetti che trasformano l’acqua in vino.

corte-dei-miracoli

Si chiama Ettore Idrico, un nome che è quasi un segno del destino a rovescio, perché, da ottimo ingegnere, è riuscito a inventare i rubinetti che invece di acqua erogano vino. Lo studioso potentino si ritiene soddisfattissimo della cosa, tanto che ha deciso di commercializzarla con una grande ditta americana, la “DrinkandDrunk”, capace di fornirgli una diffusione del servizio su scala planetaria: “Sono molto contento di quello che ho fatto. Troppo spesso avevo voglia di bere e mi capitava di non avere alcol disponibile. Ora, tramite questa importante scoperta, potrò concedermi dei piccoli comodi lussi, come quello di non scendere al supermercato più vicino per comprare del vino”. I rubinetti saran divisi in tre categorie, da quelli più costosi, a quelli meno costosi e si potrà scegliere la qualità del vino erogato.

Ovviamente non possiamo citare le marche che hanno aderito al progetto per non fare pubblicità occulta, marche che, da sole, nei prossimi giorni sponsorizzeranno la cosa sui loro siti ufficiali. Idrico si propone di cambiare il mercato del vino nell’arco di tre anni: ” Spero che le giro di poco tempo, possa rendere le cose più facili per tutti, il mio è un servizio che si pone nel migliore dei modi verso gli altri. Ovviamente, il consiglio rapido che posso darvi è di non attaccarvi troppo al rubinetto”, scherza il giovane Ettore, ma forse ancora non si rende bene conto della portata mastodontica di tale invenzione. L’Italia che vince e che fa bene, esiste ancora.

loading...