Ritiro immediato della PATENTE se si usa il CELLULARE alla guida. In arrivo una nuova legge stradale per rendere più sicura la guida.

Ritiro immediato della PATENTE se si usa il CELLULARE alla guida. In arrivo una nuova legge stradale per rendere più sicura la guida.

Secondo un recente sondaggio della “Società Infrastrutture Italiane” sono sempre di più gli automobilisti che utilizzano il cellulare senza auricolare e senza vivavoce mentre guidano. Negli ultimi anni il numero degli incidenti stradali è aumentato. Ciò, nel 2016, ha portato il parlamento italiano ad introdurre il reato di omicidio stradale. Ma secondo gli ultimi dati questa nuova legge non è bastata per rendere più prudenti gli automobilisti.
Dato che la distrazione data dal telefono è la causa principale di incidenti mortali in Italia dopo l’alta velocità, il Governo ha deciso di non stare più a guardare. È infatti pronto un ulteriore disegno di legge che, questa volta, non avrà pietà verso gli automobilisti indisciplinati.

E le sanzioni, infatti, non riguarderanno più la decurtazione di alcuni punti dalla patente, ma si procederà direttamente con il ritiro della stessa. In particolare il ritiro della patente verrà disposto nei confronti di chi verrà beccato con il cellulare in mano mentre è alla guida di un veicolo.
L’uso del telefono cellulare mentre si è alla guida è un fenomeno spesso sottovalutato dagli automobilisti che può avere effetti disastrosi. Purtroppo le strade stanno acquisendo la triste fama di “luoghi di morte”, a causa della cattiva condotta di alcuni cittadini. L’esperienza della patente a punti, introdotta nel 2003 come deterrente per gli automobilisti più indisciplinati non ha dato a pieno i suoi frutti: per questo da adesso si procederà direttamente al ritiro nel caso vengano commesse le infrazioni più gravi.
Ma quando entrerà in vigore questa nuova legge? Se verrà approvata dal parlamento potrebbe avere valore effettivo a partire da giugno 2017.

Il Governo si auspica che la legge entri in vigore prima dell’estate, dato che si tratta della stagione tradizionalmente peggiore in termini di incidenti stradali. In questa maniera, magari, la gente comincerà davvero ad essere più cauta al volante, dato che un grave errore potrebbe voler dire addio alla patente per qualche tempo. Ma meglio dire addio alla patente che dire addio alla vita. Su questo siamo totalmente d’accordo con il nostro esecutivo.

Fonte: http://www.ilgiornaleitaliano.it/2017/03/12/ritiro-della-patente-se-si-usa-il-cellulare-alla-guida-in-arrivo-una-nuova-legge-stradale-per-rendere-piu-sicura-la-guida/