Roma. Abbatte un muro in garage e trova una galleria del tempo di Giulio Cesare

Roma. Abbatte un muro in garage e trova una galleria del tempo di Giulio Cesare

ho messo sottovuoto il tuo fiato sospeso

Siamo in piazza Bologna a Roma, ove un commerciante della zona, tale Alvaro Porfido, dopo aver parcheggiato l’auto in garage, si è avvicinato alla parete dello stabile, rendendosi subito conto del vuoto oltre il muro grazie a un paio di bussate di mano. Il garage, il signor Alvaro lo aveva comprato da poco e non sapeva di una cosa simile. In un raptus di follia, ha impugnato un martello e ha cominciato a picconare letteralmente la parete, creando un buco e poi, mano mano, una voragine sempre più larga che ha mostrato all’uomo qualcosa di incredibile: una galleria antica. Allertati gli inquirenti, sul posto son subito stati chiamati gli archeologi che hanno cominciato ad esaminare la cosa, appurando che la galleria risale al periodo di Giulio Cesare, secoli e secoli di storia, quindi, accumulati in un unico solco, che attraversa tutto il quartiere, solco venuto a galla grazie al commerciante Alvaro resosi conto della cosa.

Sono in molti, ora, quelli che chiedono di poter far visita al percorso galleristico e gli operai già stanno lavorando per mettere in sicurezza tutta la tratta. Come potete vedere nella foto, si tratta di una galleria molto ampia, con pareti ancora molto solide, costruita molto bene e perfettamente illuminata dal gruppo di ricerca. Roma è una fonte inesauribile di tesori che difficilmente riusciremo a scoprire tutta durante l’arco di tutta la nostra vita. Nei prossimi mesi potrete ammirare con i vostri occhi quanto illustrato in questo articolo.