Roma. Trovato in una campagna di periferia Drago Vivo. VIDEO SHOCK.

Roma. Trovato in una campagna di periferia Drago Vivo. VIDEO SHOCK.

Si tratta forse della scoperta più incredibile della storia animale. In un campagna dell’hinterland romano, è stato ritrovato un cucciolo di drago.

“Ero, qui, a controllare alcune coltivazioni del mio pezzo di terra, quando a un certo punto mi sono reso conto della creatura: un drago, ossia quello che comunemente chiamiamo drago, un enorme animale, fermo ed impassibile. Non ho avuto paura, ma credo che l’animale ne abbia avuta molta e ha cominciato a emettere strani versi, poi è volato in alto e ha preso a sputare fuoco nell’aria, uno spettacolo incredibile. A un certo punto, forse comprendendo l’assenza di pericolo da parte mia, è venuto a terra e si è accucciato accanto a me, cominciando a dormire profondamente.”

Gli esperti, giunti sul posto, hanno immobilizzato la belva che, attualmente si trova nel centro studi “Daenerys”. Il dottor Alvaro Porfido, in collaborazione con il primario francese Alphonse Gallet, ha detto: “Credevamo fosse una razza animale estinta o mai esistita, ma la realtà ci ha smentito alla grande. La cosa curiosa è sicuramente aver constatato che non si tratta di un drago violento, ma anzi molto mansueto. Adesso non ci rimane che fare le prime analisi e capire qualcosa di più. Domani arriveranno alcuni studiosi tedeschi e americani, ripeto, è un fenomeno del tutto nuovo, non è il tempo di chiudersi ma di trovare una collaborazione intensa fra le parti. Solo in questo modo potremo capirci qualcosa”. Dal 1 settembre, il drago sarà visitabile presso lo zoo romano “Targaryen”.

Qui sotto potete vedere il video del ritrovamento.Spettacolare.

 

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

 

loading...