Roma. Vengono Bocciati all’Esame e Picchiano il Professore all’Università.

Roma. Vengono Bocciati all’Esame e Picchiano il Professore all’Università. 

I ragazzi di oggi sono diversi, dice qualche genitore nostalgico dei vecchi tempi, eppure come dargli torto quando si sentono episodi del genere.  Siamo alla facoltà di psicologia dell’università di Romalasio, quando un professore molto severo, boccia tre candidati all’esame di “Rigenerazione mentale del debukking moderno”. I ragazzi però non ci stanno e cominciano a malmenare il professore colpevole di averli bocciati all’esame. Il fotogramma che vi mostriamo risale proprio alla fantomatica rissa fra i 4, il prof ha tentato in ogni modo di difendersi senza riuscirci in maniera adeguata e lasciando che i tre svolgessero il violento compito fino all’arrivo delle guardie giurate e del personale di servizio che hanno bloccato i tre violenti.

Gli studenti sono stati denunciati e rischiano anche l’espulsione in blocco dall’università con l’annullamento di tutti gli esami finora sostenuti nell’ateneo, il rettore Alvaro Porfido, infatti, ha così commentato l’accaduto: “Non possiamo tollerare una simile forma di violenza nei confronti di uno dei nostri professori più brillanti. Esigo che questi animali escano per sempre fuori dalla mia università ovviamente dopo un processo regolare e sanzioni queste persone”. I genitori dei ragazzi hanno tentato in qualche modo di difenderli, ma le immagini parlano molto chiaro, ora sarà meglio trovarsi un ottimo avvocato e proseguire la causa in tribunale. Nei prossimi giorni non si sa ancora bene cosa potrebbe accadere ai danni dei tre manigoldi, qualcuno dice che probabilmente potrebbero anche farsi un periodo in carcere. Il prof, infatti, ha riportato gravi lesioni alla testa e alle braccia.

loading...