Scoperto tunnel che collega Roma e Napoli. Dall’Impero Romano. SHOCK.

Scoperto tunnel che collega Roma e Napoli. Dall’Impero Romano. SHOCK.

tunnel-di-ronaldo

Scoperto il tunnel che collega Roma e Napoli. Il gruppo di archeologi guidati dal professore Andrea Agosti, e monitorato dallo studioso italiano Alvaro Porfido, ha fatto l’eccezionale scoperta proprio stamattina.

“Stavamo conducendo ricerche basandoci su delle mappe ripescate qualche mese fa. Ci siamo resi subito conto come qualcosa non quadrasse, ecco perché abbiamo approfondito la zona di Cinecittà, che pare essere in linea d’aria più vicina alla città napoletana. In un determinato punto del quartiere, quando insomma questo si fa più stretto per immettersi in Via Torrespaccata, abbiamo rilevato, tramite i nostri metal-detector, un’entrata sotterranea, molto lunga. Chiaramente con l’aiuto di robot automatici provvisti di telecamere ci siamo resi conto di come quel ponte portasse proprio a Napoli, precisamente alle spalle della stazione Garibaldi, su una zona privata, non appartenente al suolo pubblico. Questo, chiaramente, deve aver ridotto la visibilità sul fenomeno, un tunnel già presente da molti secoli, precisamente dall’età di Nerone, più o meno nel 50 d.C. Il tunnel è pericolante e pare servisse per il traffico illegale di schiavi, di una compagnia del tempo. I nostri architetti stanno tentanto, in tempi rapidi, una ristrutturazione della zona, in modo da renderlo accessibile e visitabile a tutti, è uno spettacolo che nessuno dovrebbe perdersi per nulla al mondo”.

Così ha parlato Agosti, stimato archeologo della capitale, a capo del team di ricerca che ha fatto, probabilmente, la scoperta più importante degli ultimi 100 anni a Roma. E sono molte le persone curiose che hanno chiesto di visitare il tunnel. Qualcuno ha anche proposto di fare delle vere e proprie escursioni, percorrendo tutti i chilometri sotterranei che separano Roma e Napoli. Ma si attendono ordini dalle due amministrazioni cittadine. Rimane, in ogni caso, una scoperta incredibile.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook e su questa Pagina.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!