Si finge barbone e viene cacciato dal locale, ma appena vedono la sua FERRARI cambiano idea.

Si finge barbone e viene cacciato dal locale, ma appena vedono la sua FERRARI cambiano idea. 

Moltissime persone si fermano all’apparenza, ecco perché un gruppo di ragazzi americani ha deciso di mettere su un esperimento sociale molto interessante. Il protagonista del filmato, Mark Laroomy, si è presentato in diversi locali della città, vestito da barbone, chiedendo di sedersi a tavola e premettendo subito di poter pagare quanto avrebbe consumato.

Dopo pochi secondi, però, è invitato ad accomodarsi fuori dal locale. Allora, Mark decide di ripetere l’esperimento, questa volta presentandosi ai locali con una Ferrari, ben vestito, e ben pulito. Mark viene fatto non solo accomodare all’interno dei ristoranti, ma addirittura viene accolto con tutti gli onori. Un cameriere si propone di parcheggiargli anche la macchina nel garage sottostante. A questo punto, Mark svela la sua identità, e rivela lo scherzo dicendo poi ai proprietari del locale che tutti dovrebbero essere uguali e nessuno andrebbe giudicato per il suo aspetto fisico o per come è vestito.

A questo punto, i camerieri dicono che non faranno più una mossa del genere e che, le prossime volte, accoglieranno tutti nei loro locali. Mark, intanto, sfreccia via con la sua Ferrari e così finisce il video. Il filmato ha fatto il giro del web, diventando virale in poco tempo, dimostrando come, a volte, nonostante i tempi siano molto cambiati, alcuni pregiudizi siano così insiti nelle persone, che, probabilmente, non moriranno mai. Se la cosa vi interessa, qui sotto potete vedere il video dei quello che è accaduto. Credetemi ne varrà assolutamente la pena.

 

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

loading...