Sicilia, trovata un Sistema di Grotte costruita dai Neanderthal vecchia almeno 176 mila anni.

Sicilia, trovata un Sistema di Grotte costruita dai Neanderthal vecchia almeno 176 mila anni.

Vue générale de la salle dans la grotte de Bruniquel, Tarn-et-Garonne. Cette grotte comporte des structures aménagées qui viennent d’être datées d’environ 176 500 ans. L’équipe scientifique a développé un nouveau concept, celui de « spéléofacts », pour nommer ces stalagmites brisées et agencées. L’inventaire de ces 400 spéléofacts montre des stalagmites agencées et bien calibrées qui totalisent 112 mètres cumulés et un poids estimé à 2,2 tonnes de matériaux déplacés. Ces structures sont composées d’éléments alignés, juxtaposés et superposés (sur 2, 3 et même 4 rangs). Cette découverte recule considérablement la date de fréquentation des grottes par l’Homme, la plus ancienne preuve formelle datant jusqu’ici de 38 000 ans (Chauvet). Elle place ainsi les constructions de Bruniquel parmi les premières de l’histoire de l’Humanité. Ces travaux ont été menés par une équipe internationale impliquant notamment Jacques Jaubert de l’université de Bordeaux, Sophie Verheyden de l’Institut royal des Sciences naturelles de Belgique (IRSNB) et Dominique Genty du CNRS, avec le soutien logistique de la Société spéléo-archéologique de Caussade, présidée par Michel Soulier. UMR5199 DE LA PREHISTOIRE A L'ACTUEL : CULTURE, ENVIRONNEMENT ET ANTHROPOLOGIE  20160048_0006

Trovata nelle profondità della  Sicilia una grotta chiusa al mondo esterno per almeno decine di migliaia di anni, secondo i ricercatori si tratta di una costruzione dei uomini preistorici Neanderthal. 
L’analisi scientifica è stata pubblicata sulla famosa rivista inglese Nature, si tratta infatti di una grotta con una struttura ad anello, formata da centinaia pezzi di stalagmiti datate almeno 176 mila anni.

La grotta è stata trovata a pochi chilometri da Agrigento, quando gli speleologi hanno sfondato l’ingresso che era rimasto sigillato per migliaia di anni, all’interno hanno trovato tracce di orsi delle caverne (Ormai estinti), che avevano usato la grotta per il letargo. 
Le loro impronte, i segni degli artigli, e le loro pellicce sono rimaste tutte conservate in maniera impeccabile, tale da permetterne l’esatta datazione scientifica di 176 mila anni.

Ma alcuni 336 metri (1.102 piedi) dall’ingresso, gli speleologi hanno scoperto qualcosa di molto più interessante: una serie di strutture anello, semicerchi, e mucchi più piccoli tutti costruiti utilizzando pezzi rotti di stalagmiti.
Questa è una formazione naturale, o qualcosa di molto più interessante?
Si pensa che questa sia una vera e propria costruzione di uomini Neanderthal.

Ogni struttura è costituita da pezzi di stalagmite di circa le stesse dimensioni, con strutture aventi blocchi impilati uno sopra l’altroe in alcuni casi sostenuti da altri pezzi in grado di fermare il collassamento delle “pareti” . Una tecnica architettonica incredibile ideata dalla genialità dei primitivi uomini Neanderthal.

Questo rende le strutture non solo la più antica costruzione attribuita a uomini di Neanderthal, ma anche alcuni la più antica conosciuta per essere stata fatta da ominidi.

Mentre lo scopo delle strutture può rimanere sfuggente, ci sono alcuni suggerimenti. Molti dei pezzi di stalagmite sembrano essere stati bruciati, e c’è anche la prova di un focolare all’interno della grotta. Ma ciò che questa costruzione ci può dire è come alcune forme di comportamento moderno esistevano all’interno delle popolazioni di Neanderthal prima di quanto si pensasse. Costruire una struttura del genere richiederebbe infatti organizzazione sociale, controllo del fuoco, esplorazione e lo sfruttamento dei sistemi di grotte.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

 

loading...