Trovata città sommersa nel mare di NAPOLI. Scoperta INCREDIBILE.

Trovata città sommersa nel mare di NAPOLI. Scoperta INCREDIBILE.

napoli è mille culur

L’archeologia è una disciplina importante, quella che ci permette di risalire alle nostre origini. Un gruppo di ricercatori e studiosi indipendente, guidati dal professor Alvaro Porfido, hanno trovato una città sommersa al largo di Napoli.

“Abbiamo rintracciato una splendida civiltà, a due chilometri dalla costa partenopea” dice il professor Porfido “Sembra incredibile, ma non lo è. Napoli è stato sempre un serbatoio di bellezze e rarità, questa volta siamo di fronte a qualcosa di grosso. Una città, sommersa, tenuta insieme splendidamente dal sale marino. Tutto è recuperabile, bellissimo. Non sappiamo ancora a quale civiltà sia potuta appartenere, probabilmente risale a circa 1000 anni fa, quando una grande glaciazione ha distrutto gran parte del capoluogo campano”.

In molti gli studiosi interessati all’enorme scoperta, come Gianfranches Fisk, francese ma naturalizzato italiano, che, nelle prossime ore, raggiungere la città di Napoli. Sul web, tante persone stanno scatenandosi nei commenti alla notizia, già diffusa dalle principali testate internazionali. C’è molta curiosità e molto interesse sull’argomento. Potrebbe trattarsi di una scoperta da lasciare senza fiato.

Il direttore del centro studi archeologia autonoma dice “In tanti anni di carriera, non ho mai visto nulla del genere. Il cuore mi batte a mille, qualcuno azzarda l’ipotesi che potrebbe trattarsi di una civiltà aliena o di essere antropomorfi, essere che si rintracciano in molti testi del medioevo e che tanti studiosi hanno catalogato come frutto dell’immaginazione letteraria dei popoli passati. Studierò tutto da cima a fondo, la scoperta è nostra e solo nostra”. Nei prossimi giorni si potrebbe saperne di più.

loading...