Volturno Terra dei Fuochi. Trovata Larva Enorme di Punteruolo Rosso.

Volturno Terra dei Fuochi. Trovata Larva Enorme di Punteruolo Rosso.

E’ accaduto questa mattina a Capriati a Volturno in provincia di Caserta intorno alle ore 12 e 30. Un’incredibile sorpresa si è presentata agli occhi increduli e stupefatti dei Vigili del Fuoco che intervenivano per recuperare una palma, caduta a causa del mal tempo e morta, molto probabilmente, per colpa del “punteruolo rosso”.
Ecco le immagini dell’accaduto:

hiu

I Vigili del Fuoco hanno rinvenuto una larva gigante di punteruolo rosso, ( Rhynchophorus ferrugineus ) micidiale parassita di molte specie di palme, famosa per aver distrutto milioni di piante negli ultimi tempi in Italia.
La larva, dalle dimensioni incredibili, era ancora viva ed emetteva acuti striduli da poter essere confusi con un nitrito di cavallo.

Le Guardie Ecozoofile, successivamente, sono intervenute ed hanno prelevato l’esemplare gigantesco per trasferirlo presso Il centro studi e ricerche del Museo entomologico Silvestro Filippi di Napoli.

Naturalmente, i commenti dei presenti all’incredibile scoperta sono stati tutti orientati alle conseguenze dell’inquinamento da diossina e altre sostanze tossiche che sono entrate nella catena alimentare degli animali e che avrebbe causato queste mutazioni genetiche.

Non è la prima volta che nella “Terra dei Fuochi” vengono rivenuti esemplari di insetti e altri animali sproporzionati rispetto alla normale grandezza come questo lombrico gigante fotografato dal Sig. Goffredo Esposito, muratore di Caivano, che ha rinvenuto l’esemplare 6 mesi orsono nel suo giardino.

loading...